Home
Chi Siamo
Sciamanesimo
La via maya tolteca
In Viaggio
Contattaci


Acquista Libri, Cd e DVD

Acquista Libri, Cd e DVD Acquista Libri, Cd e DVD
Acquista Libri, Cd e DVD Acquista Libri, Cd e DVD

 

"Racconta un'antica leggenda che gli Dei separarono la verità in tanti pezzi che poi sparsero nel mondo, così che ognuno potesse avere la propria. Ma gli esseri umani credendo che quel "pezzo" di cui disponevano fosse "la verità", iniziarono a farsi a pezzi tra loro proclamando l'unicità della propria verità."


Il Chakaruna
Per i popoli di tradizione andina, il termine Chakaruna indica la persona che fa da ponte tra realtà diverse e parallele, visibili e invisibili, della vita. E' un ricercatore che pratica e diffonde nella propria terra di origine gli insegnamenti appresi dalla cultura e dalla saggezza dei popoli nativi di tradizione con i quali ha fatto esperienza diretta.
Il Chakaruna nel condividere il sentiero sciamanico che ha integrato nella sua vita, risponde ad un bisogno sociale urgente di unità e collegamento, di amore e rispetto per le differenze in un tempo di profonda separazione tra gli esseri umani e di drammatico auto-esilio dalla natura stessa.
Il Chakaruna fa buon uso dell'energia salka, termine andino che significa libera, non addomesticata, per raggiungere il cuore di tutte le cose e per non perdere l'intento di vivere in amore e autenticità il suo inedito viaggio della coscienza.

L'Associazione Culturale Chakaruna, ponte tra i mondi, è nata in Italia nel 2007 grazie all’amore per la pratica e all'intento di Alessandra Comneno e Maurizio Balboni e alla preziosa collaborazione di Sara Mancinelli, Pia Spinelli e Ixchel Ruz, camminanti della via Maya-Tolteca. Vive con lo spirito e l'intento di recuperare ciò che è radice comune dell'umanità, ossia la consapevolezza del corpo-energia e delle pratiche connesse.
Dedita a contemplare e a studiare
i misteri della vita e a facilitare il contatto con l'infinito campo del gioco della percezione, l'Associazione Culturale Chakaruna svolge la sua attività a Grondona, AL - nello spazio denominato: Il Quinto Sole.

https://www.facebook.com/Il-Quinto-Sole-da-sogno-a-realtà%C3%A0-1813073128964775/

Conducono le esperienze:

Alessandra Comneno

Ricercatrice e praticante di sciamanesimo, è pellegrina della coscienza e donna medicina secondo la tradizione Maya-Tolteca.
Dopo gli studi in filosofia, vive 15 anni in
Messico, nella sierra Tepozteca, a contatto con la cultura dei popoli nativi.
Appassionata di astrologia, formata in Floriterapia, conosce in giovane età Abuela Margarita Nuñez con la quale ha condiviso l'arte della via sciamanica negli ultimi trent'anni. Ha fatto esperienza e collaborato con uomini e donne medicina di diverse tradizioni amerindiane collaborando nell'organizzazione di eventi di incontro e diffusione delle pratiche ancestrali in Messico e negli ultimi vent'anni in Italia.
Nominata Chakaruna dalla Escuela de los Misterios Mayas nel 1998, ha collaborato alla fondazione della comunità ecologica Huehuecoyotl, in Messico e ha coordinato il progetto educativo-ecologico Cetiliztli dedicato ai bambini della scuola elementare di Tepoztlan, Morelos. Ha partecipato al movimento per la riapertura dei Centri Cerimoniali in Messico e agli annuali Consigli di Visione degli Anziani in America Latina.
Realizza seminari e percorsi di formazione sciamanica Maya-Tolteca. Conduce incontri di consapevolezza rivolti al risveglio della spiritualità femminile e Cerchi di Luna da più di trent'anni.
Portatrice della Sacra Pipa, conduce capanne di purificazione Temazcal educando all'amore e al rispetto per se stessi e per la Madre Terra di cui è anche sostenitrice nel Movimento Internazionale dei Diritti della Madre Terra.
Si è formata con Alejandro Jodorowski nella  psicogenealogia e  la via dei tarocchi.
Fondatrice dell'Associazione Culturale Chakaruna, ponte tra i mondi; co-fondatrice del progetto "Il Quinto Sole" a Grondona (AL), dove attualmente risiede; membro di Nahualli, Instituto di Investigazione Maya -Tolteca, è tra i coordinatori in Europa, collaborando nella formazione, della "Escuela de Artes Ancestrales Maya-Tolteca El Espejo Horadado", fondata dal Nagual Carlos Jesùs Castillejos.
E' autrice dei libri "Sacbè, cammino luminoso", "La luna, manuale astro-sciamanico di evoluzione interiore" Ed. Chakaruna 2018,  "Pratiche sciamaniche, il cammino della conoscenza silenziosa" (Anima Ed. 2013) insieme a Maurizio Balboni e "Custode del Fuoco Sacro, lo sciamanesimo e l'energia femminile" (Anima Ed. 2015).
Conduce pellegrinaggi e percorsi di consapevolezza in Messico sulle orme delle antiche tradizioni.

Ixchel Ruz

Nata in Messico a contatto dall'infanzia con la saggezza dei popoli nativi, si laurea in Italia in Scienze Umane dell'Ambiente.
E' Counselor in Ecobiopsicologia e studiosa di Astrologia Evolutiva.
Praticante di sciamanesimo, camminante della via Maya-Tolteca, conduce capanne di purificazione sensibilizzando i partecipanti al potere dei quattro elementi e le pratiche connesse.

L'amore per la danza e le esperienze formative in danzaterapia, la portano a realizzare laboratori di danza creativa e di tradizione, finalizzati al riequilibrio psicofisico dell'essere.
Conduce da anni seminari di consapevolezza mirati al risveglio della spiritualità femminile.
E' co-fondatrice del progetto di permacultura Corselva, a Grondona (AL), dove risiede, partecipando alla costruzione della sua casa di paglia e dedicandosi all'area educativa del progetto.
E' membro nel Consiglio Direttivo dell'Associazione Culturale Chakaruna, nell'area didattica, comunicazione e realizzazione di eventi dedicati al rispetto e all'amore per la Madre Terra. E' autrice del libro "Munay, pratiche sciamaniche per le future generazioni" - Anima Ed. 2020

Diego Dentico

E' naturopata e praticante di sciamanesimo. Il suo cammino inizia con la formazione biennale in “Cosmovisione e pratiche sciamaniche” (2012-2014) con Alessandra Comneno nell’Associazione Culturale Chakaruna. Successivamente, all’interno della comunità Maya-Tz’tujil di Santiago Atitlàn – Guatemala – é istruito come praticante di Medicina Tradizionale Maya, custode del calendario e portatore del fuoco.

Tra il 2014 e il 2018 é tra i membri fondatori dell’erboristeria Flor de Sol.
Nel 2015 ottiene l’attestato di Counselor in Naturopatia scientifica con una ricerca sui metodi di cura degli sciamani Wirrarika (popolazione indigena del Messico) e inizia a collaborare con l’Associazione Strie di Micaela Balìce tenendo corsi sulla Medicina Tradizionale italiana, collaborazione che è sfociata nella creazione della Scuola di Medicina Popolare Italiana (SMePIt).
Nel 2017 crea il progetto il Giardino del Curandero, che diventa anche un libro sulla herbolaria tradicional, pubblicato da Anima Edizioni.
A partire dal 2018 inizia a collaborare con The Labyrinth, organizzazione di turismo etico ed ecologico in Guatemala e Messico, come mediatore culturale e conduce seminari itineranti sulla cultura Maya e sulla Medicina Tradizionale Indigena.
Nel 2019 inizia a scrivere per il magazine indipendente Lemme Lemme sul tema della stagionalità https://www.lemmelemme.com/
Nel 2020 pubblica il libro “Sciamanesimo Maya”, sempre con Anima Edizioni.
“Il cuore delle tradizioni Maya è connettersi con il Winaq, la qualità umana-cosciente presente in noi stessi e in tutte le manifestazioni della Coscienza, il Gran Ajaw Madre-Padre della Vita. Il mio scopo è quello di ricollegarci collettivamente al battito del cuore della natura affinché il Winaq possa fiorire nuovamente sia a livello individuale che comunitario, con il sostegno del regno vegetale, il luogo da cui tutta l’umanità proviene. Per raggiungere questo obiettivo pratico le cerimonie del Curanderismo, conduco cerchi sulla Naturopatia stagionale, accompagno i ricercatori nell'esplorazione dei territori indigeni del Guatemala e offro consulenze personali”. D. Dentico - www.giardinocurandero.com

Adam Stanford

Nato in Inghilterra e residente in Svizzera, Adam si avvicina in giovane età, e in modo quasi inconsapevole, ad alcune pratiche dello sciamanesimo con una docente della Michael Harner Foundation for Shamanic Studies.  Si innamora una volta per tutte dello sciamanesimo col percorso biennale di Cosmovisione (2011) condotto da Alessandra Comneno e Maurizio Balboni, con i quali ha anche viaggiato in Perù e dai quali eredita la curiosità e la passione per le tradizioni della Via Rossa e del curanderismo Peruviano.

Con Abuela Margarita Nuñez, donna medicina di Jalisco, Messico, Adam approfondisce le tradizioni della Via Rossa praticando nella Capanna di Sudore (Inipi), al Fuoco di Cerimonia, nella Ruota Medicina e nelle cerimonie che celebrano le tappe della vita.  Con Abuela Margarita cammina da diversi anni l’antica tradizione della Ricerca di Visione, completando un ciclo quale Ricercatore per poi iniziare un apprendistato nell’organizzazione e nella conduzione di questa Cerimonia. 

Alla continua ricerca di esperienze “alla fonte” delle tradizioni, Adam passa un periodo con Kintkala Oyate (Peter Catches), uomo medicina di Pine Ridge, South Dakota, praticando nella cerimonia della Danza del Sole e cammina con Carlos Jesus Castillejos, Marakame e Nagual, per approfondire le proprie nozioni della tradizione Maya Tolteca.

Portatore della  Sacra Pipa, praticante della Via Rossa e Uomo del Fuoco, Adam conduce Capanne Sudatorie, condivide la via della Ricerca di Visione e pratiche della Via Salka e collabora con l’Associazione Chakaruna.