Home
Chi Siamo
Sciamanesimo
Astrologia
Corsi e Percorsi
In Viaggio
Articoli e News
Fotografie
Link
Contattaci

Acquista Libri, Cd e DVD

 

RITIRO DI OSCURITA'
PRATICA DEI 9 GIORNI DELLA RICAPITOLAZIONE NELL'ARTE TRADIZIONALE MAYA-TOLTECA

DAL 28 AGOSTO AL 6 SETTEMBRE 2019
MONTE PU' - SESTRI LEVANTE

L'ASSOCIAZIONE CULTURALE CHAKARUNA IN COLLABORAZIONE CON
LA ASOCIACION ECOLOGICA ATENAI (TENERIFE)

CONVOCANO I CAMMINANTI DELLA VIA MAYA-TOLTECA,
SCUOLA DELLO SPECCHIO FORATO,
E LE PERSONE INTERESSATE ALLE TRADIZIONI ANCESTRALI,
ALLA PRATICA DI OSCURITA' DI 9 GIORNI, RITIRO DI RICAPITOLAZIONE,
CHE SI TERRA' DAL 28 AGOSTO AL 6 SETTEMBRE 2019
A MONTE PU, SESTRI LEVANTE (GE)

"UN TOLTECA E' UNO SPECCHIO FORATO DA UN LATO ALL'ALTRO"

L'esperienza della ricapitolazione è la pratica essenziale per diluire e offrire il peso della nostra storia individuale umana. Contemplare la nostra biografia come un sogno, o l'arte di ri-scriverla come maniera per guarirsi, fa parte delle pratiche della via Maya-Tolteca dedicate al riconoscimento della luminosa coscienza che incorporiamo e alla rigenerazione del nostro campo di percezione.
La pratica dei 9 giorni di Oscurità, l'incontro con i 9 Bolontiku dell'arte tradizionale Maya-Tolteca, seminata in Europa da Don Carlos Jesùs Castillejos, é la soglia dell'infinito che siamo. 

RITIRO DI OSCURITA' DI 9 GIORNI

La Ricapitolazione è il recupero corporeo di tutte le esperienze passate. Secondo Castaneda è un metodo estremamente efficace per muovere il punto di unione e condurci ad ampliare la nostra coscienza. E' un atto naturale che tutti gli esseri umani realizzano prima di morire. Quando il corpo ha completato la sua ricapitolazione finale, si produce un'esplosione di consapevolezza che dura solo un istante prima della morte definitiva. "Perché aspettare il momento della morte per realizzare la ricapitolazione? Perché non ricapitolare in vita e navigare nella coscienza per consegnarsi al flusso dell'esistenza in libertà? Questo si sono chiesti gli antichi veggenti.
La Ricapitolazione è una porta di liberazione. Sciogliendo le interpretazioni della mente, alleggeriamo l'ego, rivediamo le promesse del passato che ci trasciniamo dietro e che ci hanno fatto credere di essere ciò che consideriamo di essere; mentre realizziamo che quello che chiamiamo IO è una descrizione elaborata durante tappe precedenti della vita e che quindi non è così reale e definitiva come abbiamo sempre pensato, comprendiamo che è possibile cambiarla e che non siamo condannati da una storia grossolana e ripetitiva che chiamiamo passato.
Quando recuperiamo la fiducia nel flusso della vita, nello Spirito, lo sforzo dell'ego di sostenere un'apparente immagine, finalmente, si rilassa. La sofferenza inizia quando non vogliamo lasciare andare le nostre esperienze e ci identifichiamo per troppo tempo con esse. La ricapitolazione ci insegna a diluire non solo quello che reputiamo doloroso ma anche quello che abbiamo vissuto con piacere. Lasciare andare è un'arte legata al respiro. Il nostro corpo ci è prestato solo per un attimo e ci ricorda di non appropriarci delle nostre esperienze ma di restituirle con affetto, come un'offerta, poiché il pellegrino della coscienza ama viaggiare leggero.

CONDUCONO E SOSTENGONO L'ESPERIENZA:
Alessandra Comneno e Natalia Alonso in collaborazione con Massimo Dusso, Pia Spinelli, Stefano Dagnino, Emanuela Chiarini e Sara Mancinelli, pellegrini della coscienza della Via Maya-Tolteca.

INFORMAZIONI PRATICHE

L'esperienza inizierà il 28 agosto e terminerà il 6 settembre 2019. L'ora di arrivo è il 28 agosto tra le 11 e le 12 a.m. per prendere posto e per aiutare ad oscurare le proprie stanze. Le persone che desiderano arrivare il giorno prima posssono farlo previo accordi con gli organizzatori. L'esperienza si concluderà il 6 settembre a partire dalle ore 12 a.m.

Il Ritiro di Oscurità si svolgerà all'Agriturismo Monte Pu, in un'oasi di silenzio, immersi in duecento ettari di macchia mediterranea affacciata sul mare, a 700 metri, nell'entroterra di Sestri Levante, in provincia di Genova a 12 km dal mare.

http://www.montepuholidays.com/vacanza-a-monte-pu.html 

RICHIEDI L'INFORMAZIONE DETTAGLIATA DELL'ESPERIENZA SCRIVENDO A:

info@chakaruna.it


Torna su